Gli ibridi tra Ophrys


Probabilmente gli ibridi tra le diverse specie di Ophrys e tra Pseudophrys e Euophrys si creano per diversi fattori, uno potrebbe essere quello di avere, a volte, l'insetto impollinatore in comune, il quale durante la copula fa giri su se stesso prima di entrare con la testa o con l'addome nella cavità stigmatica (ho osservato più volte questo fenomeno nel corso degli anni), quindi a volte durante i preliminari e l'elevato eccitamento può prelevare i pollinodi, sia con la testa che con l'addome e successivamente visitando una Ophrys di un'altra specie o sezione e ripetendo i giri su se stessa l'impollina. Altro caso osservato sul campo, il quale mi ha fatto riflettere tanto, è l'impollinazione ad opera di Andrena sp. su Ophrys sphegodes subsp. classica, dopo essersi posata sul labello e fatto diversi giri, preleva i pollinodi per via cefalica e successivamente, come impazzita ha fatto due virate velocissime posandosi sul labello di una Ophrys tenthredinifera che era a pochi centimetri, girando su se stessa parecchie volte, depositando il polline di O. classica nella cavità stigmatica di O. Tenthredinifera per poi velocemente ritornare su O. classica. In questi casi la fase di eccitamento rende l'insetto frenetico e quasi come impazzito e probabilmente fa creare ibridi tra specie diverse

Ulteriori informazioni
QUESTO SITO È STATO CREATO TRAMITE